The Blue Whale Challenge, avvertimento dato dalla Polizia nel Regno Unito

17.05.2017

La polizia del Regno Unito ha emesso avvisi a scuole e genitori su "The Blue Whale Challenge". Un gioco inquietante che incoraggia gli adolescenti a togliersi la vita. 


Un nuovo gioco su internet inquietante è emerso, dove gli adolescenti finiscono per prendere la propria vita. 

La polizia britannica hanno rilasciato dichiarazioni di avvertimento ai genitori e figli circa la Blue Whale Challenge.

Ritiene che abbia avuto origine in Russia, polizia teme che la sfida si diffonderà nel Regno Unito. Il Blue Whale sfida nasce dalla convinzione che le balene blu vanno volontariamente a terra a morire.

Nella sfida, i "maestri" incoraggiano i ragazzi a subire una serie di attività più di 50 giorni. 

Compiti previsti dal maestro anonimo includono il taglio di una parte del corpo ed evitando la conversazione per un giorno intero.

L'ultimo giorno, il loro ordine finale è per la loro vittima per prendere la propria vita.

I rapporti dicono che attualmente, 130 russi morti adolescenti hanno collegamenti con il gioco.

Come previsto, l'oscurità di queste sfide ha suscitato timori nel Regno Unito che la sfida potrebbe diffondersi. Pertanto, la polizia in tutto il paese hanno preso provvedimenti.

Herefordshire La polizia ha rilasciato una dichiarazione rendendo chiaro come la sfida si diffonde, attraverso la destinazione dei giovani e vulnerabili sui social media.

"I genitori devono essere vigili e monitorare l'utilizzo di Internet dei loro figli." 

Inoltre, hanno incoraggiato i giovani a: "Bloccare e ignorare qualsiasi cosa online che li fa sentire turbato, a disagio o minacciato"

Inoltre, la polizia ha condiviso la loro conoscenza della balena blu sfida con i servizi per l'infanzia. Hanno anche pubblicato una dichiarazione congiunta per le scuole.

Essi hanno spiegato come la polizia di tutta Europa stanno avvertendo i genitori ei figli della sfida. La polizia ha anche rivelato i loro sospetti che il gioco si fosse diffuso a Londra:

"La polizia della Valle del Tamigi hanno avuto tre suicidi di recente che sono ritenuti collegati a questo e di alcuni quartieri di Londra hanno identificato i giovani che erano all'interno delle 50 sfide."

Una scuola in Essex ha anche consegnato le lettere ai genitori che spiegano la natura del gioco.

Hanno rivelato la sua natura terrificante, dicendo: "Il giorno 50 ° i padroni dietro il gioco istruiscono i giovani a commettere suicidio e purtroppo in tutto il mondo un pò l'hanno fatto."

Queste dichiarazioni evidenziano la grande minaccia del gioco e il suo effetto dannoso sui giovani.

 Di conseguenza, queste tragedie in Russia hanno stimolato l'azione in Gran Bretagna, Francia e Belgio. Si può sperare che questo spirito propositivo può prevenire ulteriori orrori  per i giovani in Gran Bretagna.

I genitori, le scuole ed i bambini devono rimanere allertati ai pericoli di questa sfida.