Steven è stato catturato, legato, coperto di benzina e dato alle fiamme.

22.09.2017

Pochi giorni fa, dall'Ecuador, ci è giunta una storia terribile. Ma dobbiamo parlartene.

Perché Steven ha bisogno di noi.

Steven è stato aggredito

Tutto è iniziato una domenica mattina, a Esmeraldas (Ecuador).

Steven è andato in chiesa, ha giocato con gli amici e ascoltato una storia biblica. Ma nel pomeriggio, mentre tornava a casa, è stato aggredito da un gruppo di adolescenti.

Senza nessun motivo. Steven è stato catturato, legato, coperto di benzina e dato alle fiamme. Che crudeltà!

Steven ha corso e si è gettato in un fiume per spegnere il fuoco.

Ma il suo incubo era appena iniziato: trasportato negli ospedali della zona, nessuno poteva per curare le ustioni che coprivano il 65% del suo corpo.

Ora Steven è in condizioni critiche. Molti organi sono a rischio ed è in dialisi. Ha subito uno shock settico a causa delle gravi infezioni in corso.

Ci siamo attivati subito: a causa della complessità delle cure, abbiamo organizzato il trasferimento di Steven in un ospedale specializzato in grandi ustioni.

Steven avrà bisogno di anni di cure, trapianti di pelle e interventi.



 Vuoi aiutare Steven?

Grazie alla tua donazione, aiuterai Steven per le sue cure mediche.

La sua famiglia non potrebbe mai permettersi di affrontare costi così elevati.

  

Bollettino: ccp 19311141 - causale "Emergenze mediche: Steven Ecuador"

Bonifico: IBAN IT57N 03048 0101 00000000 81848 - causale "Emergenze mediche: Steven Ecuador"

Donazione e agevolazioni fiscali

Ricorda: conserva la ricevuta della tua donazione: è detraibile/deducibile in sede di dichiarazione dei redditi. Lo Stato ripaga la tua generosità.


https://www.compassion.it/steven/index.php