Sfida di balena blu: il sovrintendente di Danbury avverte una tendenza sociale pericolosa

17.10.2017

Il sovrintendente Sal Pascarella dice che il "gioco" è apparso sui computer nelle scuole della nostra regione.



DANBURY, CT - Una pericolosa tendenza dei social media si è avvicinata ai computer nelle scuole della nostra regione, secondo una lettera inviata ai genitori di Danbury Superintendente Sal Pascarella. La "Sfida Blue Whale" invita i partecipanti a compiere comportamenti rischiosi e, in ultima analisi, la presa della propria vita, secondo Pascarella.

"Mentre non sappiamo di nessun studente che abbia fatto ciò, dobbiamo assicurarci che i genitori siano armati delle informazioni necessarie per proteggere i propri figli", ha scritto Pascarella. "Faremo lo stesso nelle nostre scuole: stiamo controllando i computer e parlando con gli studenti per assicurarsi che non siano coinvolti o influenzati".

Mentre le informazioni sono limitate nel "gioco", i rapporti multimediali indicano che i partecipanti sono assegnati a completare le sfide per un periodo di 50 giorni, con la sfida finale per il partecipante a suicidarsi. Più rapporti indicano che i compiti includono anche comportamenti rischiosi, inclusi seduti sul bordo di un tetto, oltre a guardare film horror e svegliarsi a ore non comuni.

Global News , una pubblicazione canadese di notizie, dice che ci sono stati rapporti che i morti di 130 adolescenti in Russia sono stati legati al gioco, ma non sono confermati.

Global News ha inoltre riferito che le autorità francesi hanno messo in atto un avviso di sicurezza pubblica per i genitori prestare attenzione ai segni di avvertimento se il tuo bambino sta agendo stranamente.

Il messaggio di Pascarella ai genitori ha chiesto a tutti i genitori informazioni sul gioco o la conoscenza di tutti gli studenti che potrebbero essere coinvolti per contattare il consulente di guida del loro bambino o l'ufficio del sovrintendente.