La polizia mette in guardia contro la sfida del suicidio "whatsapp blue whale" - cosa c'è dietro la catena?

13.05.2018

La polizia Lichtenfels avverte di una lettera a catena di Whatsapp. "Blue whale" dovrebbe riguardare compiti che si concludono con il suicidio del destinatario. Ma cosa c'è dietro il messaggio apparentemente pericoloso? 

Le autorità sono allarmate. Secondo un messaggio della polizia, Lichtenfels, dell'Alta Franconia, è attualmente una catena di lettere inviata al servizio di messaggistica che WhatsApp ha nuovamente incrementato.
La presunta sfida chiamata "Blue Whale" dovrebbe essere una sorta di gioco al termine del quale al destinatario verrà chiesto di suicidarsi.
Inoltre, la lettera a catena contiene una minaccia, secondo la polizia: se il messaggio non viene inoltrato, cercare sconosciuto alla vita del destinatario inadempiente. L'avvertimento della polizia è rivolto principalmente a genitori e adolescenti. Ti viene chiesto di non diffondere il messaggio a catena. La polizia chiede ai genitori di sensibilizzare i loro figli. La polizia sta fornendo lavoro educativo nelle scuole. Allo stesso modo, le persone colpite possono contattare la polizia per ulteriori informazioni.


"Blue Whale" - che dire dei resoconti sul gioco?

Il presunto gioco suicida "Blue Whale" o "Blue Whale", ci sono molti rapporti contraddittori. Presumibilmente, la sfida deriva da 50 compiti e suicidio, il social network russo VK.com (VKontakte). Dovrebbero esserci gruppi in cui gli amministratori assegnano tali compiti ai giocatori e li guidano. WhatsApp invia presumibilmente un link che fornisce l'accesso al gioco."Blue Whale" a Bamberg: cosa c'è che non va nel gioco dei suicidi?
Il nome del fenomeno viene da balene blu, che può essere a filo talvolta volutamente alla spiaggia di uccidersi. In Russia, secondo varie notizie di stampa citati dalla polizia criminale Bamberga 130 suicidi su "Blue Whale" sono già dovuti.
La ricerca dai fatti Checker portale Mimikama.at tuttavia, mostrano che la maggior rapporti su un articolo del quotidiano russo "Novaya Gazeta" sostegno da maggio 2016 in cui è fornita l'indicazione inutilizzato, decine di giovani avrebbero avuto un tempo molto breve a causa Ha ucciso un gruppo su VK.com relativo alla "Blue Whale Challenge". Altre relazioni, tra cui "Radio Free Europe" contraddicono questa presentazione.

È chiaro che probabilmente solo la copertura dei media ha portato i freeloader a imitare la sfida. Al momento non ci sono resoconti sicuri di adolescenti che si sono uccisi a causa di questo gioco - se esiste davvero - o dell'imitazione.Milka Reward è un brutto scherzo! Messaggio a catena su WhatsApp con intenzioni malevole
Per l'esistenza della Sfida originale, non ci sono prove sicure. Tutte le segnalazioni di presunti gruppi di copyright e le attività non sono ancora stati dimostrati e confermati da alcun organismo indipendente.
La polizia in Alta Baviera avevano avvertito prima di un lungo periodo di tempo prima di sfida - in questo caso su Facebook - ma poco prima il panico che può essere diffuso da presunta o effettiva notizie su Whatsapp. 



https://www.infranken.de/regional/lichtenfels/polizei-warnt-vor-selbstmord-challenge-blue-whale-bei-whatsapp-was-steckt-hinter-dem-kettenbrief;art220,3386923