COME RIMANERE AL SICURO SUL WEB

28.09.2017

Tutti spendono molto tempo in linea facendo cose come chiacchierare con gli amici, guardare video, giocare a giochi, condividere foto. Internet è un ottimo posto per rimanere in contatto con persone, conoscere tutto ciò che possiamo pensare e essere onesti, avremmo trovato la vita molto dura senza di essa! Mentre spendiamo così tanto tempo in linea, è importante sapere cosa fare se qualcuno è brutto per noi online o condivide qualcosa su Internet che ci sconvolge o ci fa sentire a disagio. Segui i nostri suggerimenti  rapidi e facili per assicurarsi di rimanere in sicurezza sul web ... 



I NOSTRI SUGGERIMENTI MIGLIORI



1. Bloccare la persona che ti sconvolge
C'è sempre un modo per fermare il bullo a contattarti su reti sociali, telefoni cellulari, messaggistica istantanea e persino giochi console. Controlla le impostazioni di privacy o di sicurezza del servizio che stai utilizzando per scoprire come, o addirittura provare a cercare "blocco" o "abuso" nella sezione di aiuto. È inoltre possibile chiamare il proprio fornitore di servizi o il gestore di rete che ti aiuterà a bloccare l'abuso.


2. Password forti
Assicurarsi che per qualsiasi account che hai, hai una password forte che non condividi con nessuno. Le migliori password contengono numeri e lettere maiuscole. Ciò significa che le persone non possono accedere al tuo account e rubare informazioni, immagini o dati personali o fingere di essere voi. Cambi la tua password regolarmente e non hai lo stesso per ogni account.


3. Mantenere le prove
Assicurarsi di salvare o copiare qualsiasi bullismo informatico, come i testi o le conversazioni che ricevi in ​​modo che le persone necessarie possano indagare sul bullismo. Un buon modo per farlo è premere il pulsante 'PrtScrn' sul lato destro della tastiera che stampa lo schermo e quindi si copia e incolla in un documento di testo o provare a utilizzare lo strumento 'snipping' di Window.


4. Scegli attentamente i tuoi amici online

Ricorda quando accetti qualcuno come tuo amico per le messaggistica istantanea o le reti sociali, è in grado di accedere alle informazioni e alle immagini che hai pubblicato per assicurarti di essere lieto di poterlo vedere.



5. Dite a qualcuno la tua fiducia

Il bullismo di Cyber ​​può farti far sentire molto sola e umiliata. E 'veramente importante che tu dica a qualcuno che ti fidi se tu sei informato in modo da poterlo aiutare e aiutarti.  


6. Segnalare

qualsiasi bullismo informatico che soffri dovresti essere segnalato. Che si tratti di commenti scoraggianti, di un messaggio di testo, di chat online o di bullismo di gruppo, è ancora il bullismo e non va bene. Assicurati di segnalarlo ad un adulto che ti fida. È importante che tu senti sostenuto e qualcun altro sa cosa sta succedendo. Se hai bloccato la persona ma continua, tutte le reti sociali come Facebook, Twitter, MySpace, Bebo, ask.fm ecc. Hanno segnalato i pulsanti di abuso, così come la maggior parte delle reti di telefonia mobile che dispongono di squadre per affrontare abusi. Le console di giochi hanno anche consigli sui loro siti web.



7. Non rispondere 

Non diventare un cyberbullo. A volte è difficile non scrivere, ma è sempre meglio ignorare, bloccare e monitorare la situazione. A volte la gente che ha intimorito stai cercando di ottenere una reazione da te.




8. Cosa vuoi che la gente sa di te?  

Verifica le impostazioni sulla privacy che consentono di scegliere le informazioni che condividi con le persone, ad esempio puoi impostare il tuo profilo o i dati privati ​​o solo consentire a determinate persone di contattarti e di visualizzare informazioni particolari. Non condividi mai dove vivi, il tuo numero di telefono o indirizzo di posta elettronica con i cyber-amici.


9. Il tuo nome di Google

anche se non lo ammettiamo che abbiamo visto tutti i nostri Googled a un certo punto per vedere cosa succede! Digitare i nomi utente dei social media è un ottimo modo per controllare le impostazioni della tua privacy e verificare che gli sconosciuti in linea non possano visualizzare nessuna delle tue informazioni personali.



10. Pensa positivo

le cose andranno meglio. Fa attività che ti fanno sentire contenti di persone che ti amano e apprezzeranno.