Bullismo, 14enne spintonato dai compagni di classe: ricoverato per una ferita alla testa

05.05.2017

L'episodio è avvenuto in una scuola media mentre il ragazzo stava raggiungendo la palestra: ha una profonda ferita alla testa. La preside convoca il consiglio d'istituto per decidere come punire i responsabili 


E' stato spinto da alcuni compagni e cadendo ha battuto la testa.

 Un ragazzo di quattordici anni che frequenta la terza media in una scuola della città è ricoverato nel reparto di chirurgia plastica del Policlinico. 

Questa mattina la classe a cui la vittima dell'episodio di violenza appartiene si stava recando in palestra. 

All'improvviso per uno scherzo il quattordicenne è stato spintonato, ha perso l'equilibrio ed è finito contro la porta tagliafuoco.
L'insegnante che accompagnava i ragazzi si è subito resa conto della serietà della situazione e insieme ai collaboratori scolastici ha soccorso lo studente che è stato accompagnato dagli operatori del 118 al Policlinico.

I medici hanno diagnosticato una ferita lacero contusa alla testa e hanno disposto il ricovero nel reparto di chirurgia plastica.


Le sue condizioni non sono gravi.

 Per martedì prossimo la preside dell'istituto ha convocato il consiglio di classe che dovrà decidere come sanzionare gli studenti, protagonisti della bravata. 

Rischiano alcuni giorni di sospensione. 



Fonte; (https://bari.repubblica.it)