Botte da orbi e insulti: ora è allarme bullismo

26.04.2017

Arrivano dalla Bassa le storie di due episodi di bullismo e violenza verbale. Il primo si è verificato a Vighizzolo di Montichiari lunedì sera 


Quando di fronte alla chiesa alcuni ragazzini tra i 10 e i 14 anni hanno preso a calci e pugni un coetaneo a terra.

Per fortuna alcune persone sono passate proprio in quel momento, e ai «picchiatori» è bastato vedere degli adulti per fuggire nel Centro giovanile, mentre il malmenato è scappato nel parcheggio di fronte alla chiesa rifiutando anche l'aiuto dei passanti facendosi invece sostenere da un amico.

Il secondo si è verificato ad Acquafredda nel pomeriggio di lunedì: sulla scena un scontro verbale tra un anziano e anche in questo caso un gruppo di minorenni. 

Stavolta è stato ncessario l'arrivo dei carabinieri di Carpenedolo per placare la discussione tra l'anziano, che si occupa della manutenzione del parco pubblico del paese, e i ragazzini con la propensione per il vandalismo.