"Alle donne lo stupro piace"

28.08.2017

Il commento choc su Facebook di Abid Jee, che dice di lavorare per la cooperative Lai Momo che si occupa di migranti. 

Abid Jee, 24enne di Crotone che vive e studia Giurisprudenza a Bologna e (secondo quanto scrive nella sua pagina Facebook) collabora con la Cooperativa Lai-Momo, famosa nell'emiliano per la gestione di centinaia di migranti.

Sul profilo, alla sezione lavoro, si legge: "Mediatore culturale e operatore sociale. Dal 25 dicembre 2016 a oggi, Bologna". Il commento choc in seguito allo stupro di Rimini.

"È una frase di una gravità inaudita e il fatto che a questo ragazzo sembri normale scriverlo mi preoccupa e non poco, per questo farò segnalazione in questura. Un'altra utente mi ha detto di averlo subito segnalato agli amministratori di Facebook. 

Se poi davvero lavorasse per la Cooperativa Lai-momo, auspico che venga allontanato immediatamente.