A 12 anni, diventa la più giovane vittima del "gioco suicida" delle Blue Whale

23.04.2018

Anastasia Kysluk è stata trovata impiccata in un fienile nella sua casa nel villaggio di Rudka, in Ucraina, dopo aver cercato informazioni online sui metodi di suicidio, secondo MailOnline .

Anastasia Kysluk, 12 anni, è stata trovata morta dai suoi nonni (Foto: vk.com / Ed Wight)
Anastasia Kysluk, 12 anni, è stata trovata morta dai suoi nonni (Foto: vk.com / Ed Wight)

Afferma che la polizia ha collegato la sua tragica morte alla sfida online, dove i "leader" ordinano ai giovani di uccidersi dopo aver completato una serie di compiti strazianti. La portavoce Inna Glega ha riferito ai media locali: "Durante l'ora prima del suicidio, la ragazza stava guardando clip online di persone che si impiccavano. "Era anche interessata a come fare un cappio."

Secondo quanto riferito, il corpo della ragazza è stato trovato dai suoi nonni che l'avevano seguita mentre sua madre lavorava in Polonia. Gli insegnanti la descrissero come una studentessa eccellente che stava studiando inglese, tedesco e polacco con l'obiettivo di diventare un'interprete. Una maestra, Olena Rozhytska, ha detto a MailOnline: "Era una ragazza brillante e intelligente, sempre di buon umore, sempre sorridente. Aveva così tanti amici. "Sua madre l'avrebbe portata a vivere e studiare in Polonia. "Ma ora dovrà guardare sua figlia essere sepolta invece.

 È una tale tragedia per tutti noi. Non posso ancora credere che se ne sia andata. I suoi compagni di scuola hanno detto di non aver notato un cambiamento in Anastasia prima della sua morte, con un detto: "Il giorno prima della sua morte lei stava parlando con me online e chiedendo quale fosse il nostro lavoro a casa. "Tutto sembrava a posto. Il giorno dopo mi è stato detto che si era impiccata. Sono ancora scioccato. '

Il gioco Blue Whale vede i 'curatori' cercare adolescenti impressionabili attraverso i social media prima di sottoporli a una sfida di 50 compiti. Alla fine dei 50 compiti, l'adolescente è "sfidato" a uccidersi e viene detto che la sua famiglia o i suoi cari saranno danneggiati se non lo faranno.

I compiti includono cose come l'autolesionismo e il risveglio nel bel mezzo della notte per guardare i video horror psichedelici. È iniziato in Russia nel 2013, ma si è creduto che fosse arrivato nel Regno Unito l'anno scorso dopo aver rivendicato la vita a oltre 130 giovani. Ha fatto di nuovo notizia quando all'inizio di questo mese, la tragica morte di due mezze sorelle era legata alla sfida delle Balene Blu . Maria Vinogradova, 12 anni, e sua sorella Maria Svetozarova, 15 anni, sono stati trovati morti su un pavimento innevato sotto il loro condominio a Izhevsk, in Russia.

Quattro mesi fa, il maggiore generale Alexey Moshkov, capo del dipartimento K anti-computer anti-computer del Ministero degli Interni russo, ha avvertito che nel 2017 erano stati scoperti 1339 gruppi di suicidi online, con un pubblico di oltre 12.000 utenti e oltre 200.000 post . Ha rivelato 230 casi criminali sono stati aperti e 19 menti - chiamati "curatori" o "amministratori" sono stati detenuti finora. La polizia sta continuando a indagare.